Il Dott. Gianfranco Senia ottiene la gratuità del mutuo

Dott. Gianfranco Senia

Il Giudice delle Esecuzioni presso il Tribunale di Gela, con ordinanza del 10.04.2018, ha accolto le lamentele di un mutuatario in occasione dell’opposizione all’esecuzione.L’opposizione è fondata sulla relazione tecnica a firma del dott. Gianfranco Senia, commercialista che si occupa da anni di usura e monitoraggi bancari in genere, il quale opera a Vittoria (Ragusa) e a Roma.
Il dott. Gianfranco Senia, alla luce dell’ordinanza del 04.10.2017 della Cassazione, sesta sezione civile, ha individuato, alla data di stipula del contratto di mutuo, il fenomeno dell’usura originaria.
È stata sostenuta la tesi che il tasso da confrontare al tasso soglia, alla data di stipula, non è né il TAN, né L’Indicatore Sintetico di Costo, bensì il tasso di mora comprensivo di oneri.
La banca non ha contestato nemmeno genericamente la perizia che ha messo in luce la promessa di un tale tasso superiore al tasso soglia.
Il Giudice delle Esecuzioni ha accolto anche il rilievo sul calcolo degli interessi di mora sull’intera rata, interessi corrispettivi compresi, quindi anatocistici.
L’ordinanza cita che, in tali situazioni, “…trattandosi di usura originaria…. il contratto di mutuo diviene interamente gratuito”.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.