Confindustria alla sfida dell’Economia Circolare: dalla carta programmatica al concorso per i Best Peformer. Il progetto presentato dal presidente Gemme

Una Carta firmata a undici, un manifesto programmatico che guarda all’ambiente e alla tutela del patrimonio green, oltre che alla salute dei cittadini. Confindustria continua il suo programma formativo sull’Economia Circolare anche attraverso la sottoscrizione della “Carta per la sostenibilità e la competitività delle imprese nell’Economia Circolare” e la ricerca dei Best Peformer dell’economia circolare.

“Un percorso che faremo assieme a tutte le altre categorie economiche – ha dichiarato il presidente del gruppo Industria e Ambiente di Confindustria Claudio Andrea Gemme – per dare il nostro contributo per la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini nonché per investire sulle nuove tecnologie che renderanno le nostre imprese sempre più innovative e competitive anche nel confronto nazionale”.

La “Carta per la sostenibilità e la competitività delle imprese nell’economia circolare” è stata presentata martedì 19 febbraio alla Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati. Confindustria incrementa la portata della campagna di formazione e sensibilizzazione iniziata con il lungo roadshow “Management e imprese alla sfida dell’economia circolare” che ha profuso lungo lo stivale il valore della scelta green, sempre più incisiva nelle industrie affiliate della storica associazione.

 

Confindustria alla ricerca dei Best Performer Economia Circolare

Managment e imprese alla sfida dell’Economia Circolare”: dopo il roadshow formativo che ha visto in aula i best case d’Italia in materia di green economy, è arrivato il momento di scoprire il Best Performer attraverso un concorso dedicato.

L’economia circolare è, per Confindustria, la vera opportunità per le aziende che grazie agli strumenti offerti dall’associazione possono godere di formazione, aggiornamento e delle offerte di questo virtuoso sistema economico produttivo green.

Il concorso ha lo scopo di:

– Portare all’attenzione di un pubblico vasto l’importanza di promuovere cicli produttivi sostenibili

– Dare evidenza del “vantaggio economico” derivato da un modello circolare

– Fare una fotografia del tessuto industriale “circolare” ad oggi e far emergere il potenziale futuro

– Mappare le best practice aziendali nazionali

– Costruire alcuni benchmark per i diversi settori che potranno poi essere utilizzati come modello per successive valutazioni di esperienze di economia circolare

– Raccogliere dati qualitativi (per classificare e rendere confrontabili le diverse esperienze aziendali) e quantitativi (riferiti alle dimensioni principali dell’economia circolare)

– Promuovere meccanismi di scambio e sinergia tra diversi soggetti volti a sviluppare collaborazioni finalizzate ad un uso efficiente delle risorse

 

Per scoprire i dettagli sulle modalità di partecipazione, il regolamento e i criteri di valutazione dei Best Performer visita la pagina dedicata al concorso.

Il Questionario online

I partecipanti

Guarda il Video

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.