Studio Panizza, una marcia in più per il mondo delle quattro ruote

Pratiche auto ma non solo: l'agenzia di Rho, alle porte di Milano, guidata da Simona Legname è uno studio per l'assistenza e il supporto, anello di congiunzione tra la Pubblica Amministrazione e automobilisti, concessionarie e autotrasportatori

Immatricolazioni, rinnovi e duplicati patenti, passaggi di proprietà con firma autentica, collaudi e revisioni; ma anche visure e pratiche amministrative per il Pubblico Registro Automobilistico, Motorizzazione Civile e per l’Albo autotrasportatori. Lo Studio Panizza di Rho, alle porte di Milano, operativo da oltre 40 anni, è un punto di riferimento per automobilisti, concessionarie e autotrasportatori. Un supporto concreto dove consulenza e assistenza in tema di circolazione dei veicoli è all’ordine del giorno: «Siamo, di fatto, un anello di congiunzione tra la Pubblica Amministrazione e i cittadini – spiega la titolare Simona Legname -. L’auto è un bene mobile registrato e per dare all’utenza un servizio rapido è importante essere strutturati, competenti e precisi».

Un lavoro sempre più telematico e digitale per consentire agli automobilisti di evitare di rivolgersi agli uffici delle unità territoriali dell’Aci, Pubblico Registro Automobilistico (Pra), Città Metropolitana di Milano e Motorizzazione Civile: «Facciamo parte del consorzio Sermetra e grazie al collegamento telematico con gli enti preposti, possiamo fornire in poco tempo tagliando di aggiornamento e certificato di proprietà digitale per un’auto usata» conferma Legname.

Privati ma non solo: lo Studio Panizza si occupa per conto delle concessionarie auto di prenotazione di collaudi di veicoli, prime immatricolazioni e di tutte le pratiche burocratiche necessarie per le iscrizioni al Pra e del rilascio della targa: un lavoro «invisibile» e dietro le quinte ma che garantisce sempre professionalità ed efficienza. L’agenzia fornisce anche supporto e assistenza al mondo dell’autotrasporto per accompagnare le imprese nell’iter burocratico di presentazione della domanda di iscrizione all’albo, del rinnovo della capacità finanziarie e della richiesta di licenze per trasporto merci, oltre che della gestione delle pratiche relative al rilascio o al rinnovo della carta tachigrafica.

SCOPRI DI PIÙ

Leggi l’approfondimento Ansa Simona Legname dello Studio Panizza: «Il 2020 sarà l’anno del Documento unico di circolazione»

Visita il Sito Studio Panizza

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.