Servizi customer chi cerca casa, il marchio di Grandi Agenzie

Un percorso partito a Parma 10 anni fa dall'incontro di tre personalità straordinarie. Vincenzo Scarpino e Franco Tirrito - direttore commerciale ed amministrativo - ci raccontano i segreti del successo: dal "Ti cerco casa" alle opportunità per le agenzie affiliate

Ti cerco casa, Valore casa, Locazione perfetta. Parole che a prima vista dicono poco o nulla a chi non conosce Grandi Agenzie. In realtà, i clienti che hanno scelto l’innovativa agenzia di Parma, ne hanno toccato con mano l’affidabilità e la concretezza nel corso del tempo. Così, in un mercato immobiliare selvaggio, con poche norme a tutela dei clienti, ecco che questi termini non sono semplici slogan, ma racchiudono l’intera filosofia di lavoro dei tre soci.

Andiamo con ordine: Vincenzo Scarpino e Franco Tirrito hanno fondato Grandi Agenzie insieme a Stefano Mulas nel 2008 e – dall’alto della loro grande esperienza maturata in anni di lavoro sul campo – subito hanno cercato di distinguersi in un settore che stava conoscendo gli anni duri del comparto edile. Lo hanno fatto attraverso tre aspetti complementari: servizi custom per chi cerca o vuole vendere casa; un’ampia rete di franchising pensata per agenzie desiderose di crescere sviluppando il business;mentre da quest’anno è stata avviata la scuola di formazione per titolari d’agenzia (MLN).

I segreti del successo? «Abbiamo servizi esclusivi per i nostri clienti, fondati sulla consulenza su misura, sulla soddisfazione di ogni richiesta, partendo dall’ascolto delle esigenze di ognuno», ci spiegano Scarpino eTirrito.”Ti cerco casa”, è un po’ il fiore all’occhiello per come ha rivoluzionato il mercato immobiliare.Perché con Grandi Agenzie l’incarico d’acquisto è diventato una procedura standard, dove si segue un iter preciso che permette di arrivare a destinazione senza brutte sorprese. «Un servizio nato perché chi cerca casa possa davvero trovare quella ideale.Non altre, proprio quella, riducendo perdite di tempo e stress», affermanoTirrito e Scarpino.

Il tutto in un paio di mesi al massimo. “Ti cerco casa” si articola in vari step collegati, una procedura che unisce metodo e rigore, disciplina e flessibilità: per questo in molti hanno tentato di imitarla senza successo. Si inizia con una profilazione delle necessità del cliente:«spesso la ricerca è in un singolo quartiere, a volte addirittura in un’unica via e la casa può avere giustamente caratteristiche specifiche», spiegano con orgoglio i due soci. Quindi vengono passati in rassegna decine di immobili: è l’agente a farlo al posto del cliente. Lo stesso agente poi lo contatterà quando avrà una soluzione ideale,ma spesso dopo soltanto un paio di settimane già si possono vedere i primi immobili selezionati.

Certo che avere molte case a catalogo rende tutto più facile. Il vantaggio per i clienti è anche avere anche un agente dedicato, una persona al proprio servizio, a seguire l’intero percorso: dalla ricerca all’esito conclusivo, sincerandosi della valutazione economica della casa e della solvibilità dell’intera operazione. Del resto la selezione dei collaboratori è ferrea in Grandi Agenzie e si basa su precisi valori da condividere. Di modo che ogni singolo agente sia ambasciatore di un sistema di lavoro basato sul rispetto e possa operare mettendo sempre il cliente al centro.

Perché questo è il cuore dell’attività: il valore della consulenza. In un mondo in cui il cliente è sempre di più schiacciato tra i portali di ricerca web, la tentazione di muoversi da solo, e piccole agenzie che hanno cataloghi limitati ed hanno solo interesse a vendere case senza preoccuparsi delle conseguenze, ecco che avere alle spalle una grande agenzia (e Grandi Agenzie lo è di nome e di fatto, fatturando oltre un milione di euro ed essendo presente in molte città del nord Italia con una solida rete di franchising, ndr) è una sicurezza per svariati motivi.

Eccone alcuni: «Serve grande attenzione nella scelta della casa, vanno tenuti in considerazione diversi aspetti, di natura tecnica burocratica ed economica, oltre ovviamente al controllo della documentazione, per non incappare in errori quando ormai è troppo tardi per rimediare», ci spiegano Tirrito e Scarpino. Anche per questo in molti scelgono Grandi Agenzie a distanza di anni, dopo aver effettuato un primo acquisto. Sanno che un’agenzia solida che unisca la serietà di un gruppo abituato a lavorare custom (in modo quasi artigianale,cucendo la casa su misura come un abito di alta sartoria), alla volontà di soddisfare il cliente prima ancora di vendere la casa, è una “merce” davvero rara di questi tempi.

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche: “Il mercato immobiliare? Grandi Agenzie svela i cambiamenti”

Leggi l’approfondimento Ansa: “Grandi Agenzie, un compleanno da incorniciare”

Visia il sito di Grandi Agenzie

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.