Piano di rilancio del Nuorese, parte il progetto “Sardinia East Land”

Al via il progetto "Sardinia East Land", che prevede un finanziamento di 820mila euro per il rilancio del territorio nuorese

rilancio

Per il rilancio del Nuorese c’è “Sardinia East Land”. Il progetto che si inserisce tra le azioni del piano Visit Nuorese, è stato presentato nei giorni scorsi dalla Regione, che ha previsto allo scopo un finanziamento di 820mila euro. L’obiettivo è rafforzare l’attrattività turistica dell’area compresa tra Nuoro e l’Ogliastra, con un’offerta integrata che valorizzi il sistema ambientale, paesaggistico, culturale ed enogastronomico, crei opportunità economiche e di lavoro e favorisca così la ripresa demografica. Si punta all’allungamento della stagione turistica, favorendo mete alternative per accrescere le potenzialità delle aree interne. Il progetto coinvolge tutti i Comuni dell’area attraverso azioni mirate e coordinate, che ridefiniscano un’offerta turistica di eccellenza e fortemente identitaria.

Azioni, progetti e iniziative del Piano di rilancio del Nuorese finanziano 22 progetti per 54milioni di euro in tutto. Il progetto pilota da oltre 3milioni di euro, finalizzato a contrastare la dispersione scolastica e a incrementare le competenze degli alunni del primo ciclo di istruzione, è a un buon stato di avanzamento, come il progetto dedicato alle scuole del secondo ciclo, per il quale ci sono più di 5milioni di euro.

Per arricchire la proposta culturale del Museo Nivola ci sono 2milioni e mezzo di euro per Geoartnet, iniziativa promossa dalla Fondazione Nivola e di cui è attuatore il Comune di Orani. Si realizzerà il progetto “Pergola village”, ideato dal celebre artista oranese Costantino Nivola, che aveva pensato di unire le case del paese con pergolati di vite. In fase di attuazione anche “Export reti imprese”, percorso di incentivazione dell’aggregazione degli attori economici, per rafforzare la presenza delle aziende artigianali e agroalimentare sui mercati esteri. Prosegue con un finanziamento di 550mila euro il progetto per il miglioramento dell’attrattività turistica del compendio del Parco di Tepilora. In tema di infrastrutture, invece, sono pronti al via gli interventi per lo svincolo nella zona industriale di Pratosardo. Prevista anche la riqualificazione del porto turistico di La Caletta a Siniscola.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.