Portopalo di Capo Passero, partono i lavori per proteggere la spiaggia

La spiaggia di Scalo Mandrie sarà messa al riparo dalle mareggiate e dagli smottamenti

portopalo

Sarà messa al riparo dall’aggressione di mareggiate e smottamenti la suggestiva spiaggia di Scalo Mandrie, a Porto Palo di Capo Passero, nel Siracusano. L’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha affidato i lavori di consolidamento delle scarpate a mare alla Cipar di Capo D’Orlando, che se li è aggiudicati per un importo di 350mila euro.

Si tratta di opere urgenti che serviranno a proteggere il litorale dove sorge lo storico nucleo di casette di pescatori edificate nel 1700 intorno alla tonnara. L’intervento prevede la realizzazione di una scogliera in pietrame di natura calcarea che verrà a integrarsi con quella esistente, che negli anni ha subito un cospicuo arretramento a causa dei fenomeni di erosione. Sarà anche costruito un nuovo camminamento per raggiungere il litorale.

«Mettiamo in sicurezza e assicuriamo la piena fruibilità – sottolinea il presidente Musumeci – di una zona che riveste un’importanza strategica per il turismo dell’Isola e che, con le sue antiche e caratteristiche dimore, è meta di migliaia di persone che ogni estate scelgono di utilizzarle per godersi quel meraviglioso tratto di costa».

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.