Marchetti Edilizia, il valore della consulenza

Vernici e ferramenta, laterizi e cemento: l'azienda di Todi gestita dai fratelli Stefano e Marco Marchetti è punto di riferimento per privati, artigiani e piccole imprese edili del territorio

Marchetti Edilizia

Dalla carpenteria agli elettroutensili, dal settore riscaldamento alla vendita al dettaglio di guaine e smalti. La gamma di prodotti offerti da Marchetti Edilizia soddisfa uno spettro davvero ampio di clientela: privati, artigiani e imprese che ogni anno rinnovano la propria fiducia alla rivendita professionale di Todi (precisamente frazione Crocefisso, a pochi chilometri dalla città).

«Per soddisfare le esigenze di tutti puntiamo su due cose: marchi leader e un servizio di consulenza per calibrare ogni soluzione su misura», spiega Stefano Marchetti, dal 1999 al timone dell’azienda insieme al fratello Marco. Marchetti Edilizia poggia su un’esperienza decennale: fondata dal padre Nereo negli anni ’70 ha attraversato diverse fasi  – dall’espansione immobiliare degli anni ’80, fino alla contrazione dell’ultimo decennio – cercando sempre di coniugare l’innovazione al rapporto diretto e schietto con la clientela. Stefano ci spiega come il mercato si sia evoluto rapidamente, ma la clientela non sempre sia consapevole di ciò che serve: «Prendiamo una semplice vernice o un prodotto per la manutenzione della casa. Bene, laddove prima c’erano cinque modalità per ottenere un certo risultato, ora se ne contano 50», sorride. A prima vista sembrerebbe un bene, sicuramente lo è, ma è difficile muoversi in un’offerta così diversificata senza smarrire la bussola, soprattutto per i privati che non padroneggiano bene la materia, tra cui gli “hobbisti” che si dedicano al fai da te. «Per questo dico che noi diamo al cliente quello che serve, non quello che vuole», chiosa con una battuta. Traduzione spiccia di un modo di fare il mestiere improntato alla correttezza: non è un caso se Marchetti Edilizia abbia attraversato gli anni bui della crisi senza disperdere il proprio know-how, anzi lo ha fatto allargando gli orizzonti anche alle nuove frontiere dell’edilizia pesante che riguardano il settore degli adeguamenti sismici e termici. Sempre a fianco delle piccole e medie imprese edili, bisognose di appoggiarsi ad un rivenditore serio ed efficiente, capace di seguirle passo passo.

Infatti un altro pezzo forte dell’azienda è rappresentato dalla sua struttura logistica. Ci sono due piani articolati in diversi reparti merceologici, una vasta zona di stoccaggio e un ampio capannone che funge da deposito merci. Proprio l’immenso magazzino è un altro valore aggiunto: «Il 95% delle richieste vengono soddisfatte al momento, non si aspetta con gli ordini e non si perde tempo». Velocità ed efficienza sono altre parole d’ordine dell’azienda Marchetti. Facciamo l’esempio delle stufe a pellet: oltre alla valutazione dell’ambiente in cui verrà inserita la stufa attraverso un sopralluogo gratuito, vengono illustrate al cliente eventuali opportunità di recupero fiscale. Oppure le vernici, che vengono riprodotte con il tintometro: uno strumento professionale che rende possibile la scelta personalizzata del colore, grazie ad una varietà di oltre mille tinte disponibili.

E per quanto riguarda la concorrenza? Questo è un settore dominato dai grandi colossi che forniscono un servizio standard. «Non guardiamo in casa d’altri – conclude Stefano Marchetti – la nostra forza è proprio diversificarsi dalle logiche omologate e garantire un servizio custom. Ovviamente è possibile farlo poggiando  sulla capacità di soddisfare pienamente il cliente attraverso prodotti di eccellenza, garantiti da brand internazionali, evitando articoli più economici che sono offerti dalla grande distribuzione».

SCOPRI DI PIÙ

Guarda il video

Visita il Canale You Tube

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.