Tenuta di Ambelia: 1,3 milioni contro il dissesto idrogeologico

Quasi 1,3 milioni di euro per la messa in sicurezza della Tenuta di Ambelia, la più antica stazione di monta equina della Sicilia

tenuta di ambelia

La Tenuta di Ambelia, la più antica stazione di monta equina della Sicilia, sarà messa in sicurezza in tempi brevissimi e diventerà un polo di attrazione di arte e natura. Il governo Musumeci ha destinato al Centro che sorge nel territorio del Comune di Militello Val di Catania quasi 1,3 milioni di euro. Serviranno principalmente a ristrutturare e ad adeguare i canali di raccolta delle acque piovane dopo i danni subiti dall’azienda a causa dell’alluvione del 19 ottobre scorso.

«Si tratta – spiega il presidente della Regione Nello Musumeci – di lavori d’urgenza che potranno essere affidati nel giro di quarantacinque giorni. La tracimazione delle acque a causa del maltempo ha allagato i terreni e rappresenta un pericolo sia per le scuderie, capaci di accogliere decine di purosangue, che per le altre strutture. Ambelia, a maggio, ospiterà la Fiera mediterranea del cavallo, il più grande evento equestre del centro-sud, che diventa per noi un’occasione di grande prestigio: dobbiamo arrivarci preparati per mettere in vetrina, nel migliore dei modi, ciò che oggi sicuramente rappresenta il fiore all’occhiello dell’Istituto di incremento ippico della Sicilia».

Il progetto esecutivo degli interventi, da realizzare per la mitigazione del rischio idraulico ad Ambelia, è stato predisposto dal Genio civile di Catania e la gara verrà espletata dall’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dallo stesso presidente Musumeci. Un altro progetto per la riqualificazione paesaggistica e la valorizzazione della Tenuta, redatto sempre dal Genio civile etneo, prevede anche la risistemazione degli impianti sportivi danneggiati e dei percorsi interni. E’ già stato finanziato dal dipartimento dei Beni culturali e i lavori saranno affidati nei prossimi giorni.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.