Silp Cgil Umbria: Luchini rieletto segretario

"C'è un grave problema di cronica carenza del personale. Mancano condizioni minime per svolgere serenamente il lavoro"

Libero Luchini è stato rieletto alla guida del Silp Cgil dell’Umbria. L’elezione è avvenuta al termine del congresso del il sindacato dei lavoratori di polizia, che si è tenuto ieri, 14 dicembre, a Perugia, presso la sala Conti della Cgil regionale dell’Umbria, e al quale ha partecipato tra gli altri Giovanna Gagliardi, segretaria del Silp Cgil nazionale.

Nel suo intervento al congresso, Luchini ha ribadito le forti preoccupazioni che attraversano i lavoratori di polizia della nostra regione: “È evidente che c’è un grave problema di cronica carenza di personale – ha detto Luchini – che riguarda non un quartiere o una città, ma tutta la regione. Spesso non ci sono più le condizioni minime per poter svolgere in maniera serena il proprio dovere e quindi si è pronti anche a chiedere il trasferimento, ad andare lontano dai propri affetti o a cambiare ‘specialità’, abitudini, turni e conseguente stile di vita per poterle migliorare. L’impegno del Silp è rivolto a cambiare questa situazione per migliorare la condizione di lavoro di colleghe e colleghi e quindi garantire al meglio la sicurezza dei cittadini umbri”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.