Via della Spiga Milano, con il suo nuovo Atelier 4.0, utilizza tecnologie all’avanguardia per valorizzare l’outfit dei propri clienti.

Il brand di Francesco De Gennaro promette una user experience unica in Italia ed un servizio qualità 5 stelle lusso. Il via il 16 dicembre con un evento nel cuore di Bari per inaugurare un “luogo” unico nel suo genere

Via Della Spiga

Promette di essere la serata più cool di questo fine 2018 quella organizzata da “Via della Spiga Milano”, il brand milanese nato negli anni ’20 del ‘900 da un’attività di alta sartoria, che inaugura il suo primo flagship store del Sud Italia, proprio nel cuore del quadrilatero della moda di Bari.

Domenica 16 dicembre, a partire dalle ore 18:00, in Via Sparano, al primo piano del civico numero 59 dell’angolo Abate Gimma, l’arte, il design e la moda troveranno una perfetta sintesi di bellezza, grazie ad un “luogo” straordinario pensato per gli amanti del più autentico Made in Italy, quello che fonde artigianalità e tradizione con le nuove tendenze e moderni stili di vita.

Soddisfatto Francesco De Gennaro, CEO del brand milanese che vanta una presenza internazionale importante anche negli States, tra New York e Las Vegas grazie allo Store Locator BridalXOXO: “Arricchiremo Bari con un luogo iconico d’incontro, che sia in grado di fondere il fascino di un’abitazione dai tratti nobili con l’atmosfera dell’evoluzione tecnologica. Insomma, un atelier 4.0 che guarda la tradizione artigianale con l’occhio dell’innovazione al passo con i tempi”.

Via della Spiga Milano è un luogo a forte impatto emozionale, contenitore di un lifestyle moderno con tanto di sala shooting e atelier per abiti su misura, creazioni realizzate con materiali rigorosamente Made in Italy da stilisti e designer professionisti, oltre che pensati nell’Ufficio Stile interno sempre a disposizione dei clienti.

L’Atelier 4.0 che il brand milanese ha riservato per Bari, rappresenta una novità assoluta per un nuovo modo di concepire la shopping experience in un mondo che viaggia a velocità supersonica ma è sempre desideroso di puntare alla qualità.

L’evento che domenica 16 dicembre animerà il Quadrilatero più fashion della Puglia, unirà classe e raffinatezza, in un perfetto connubio fra moda, arte, musica, cultura, fotografia, lusso, grazie anche alla partecipazione di nomi eccellenti dell’enogastronomia (previsto uno show cooking con prodotti locali) e del mondo dello spettacolo.

Attesi molti ospiti, tra cui artisti come Marco Lodola e Omar Galliani. chef di fama nazionale Antonio Bufi, l’attore italiano Francesco Testi, Nicola Maldarizzi, in rappresentanza di FCA, calciatori e vecchie glorie come Maurizio Iorio, che è anche Presidente Mondiale Lega Beach Soccer, Bianca Lopez, nota vocalist e musicista, oltre ai rappresentanti di istituzioni cittadine e regionali.

“Sono sicuro – conclude De Gennaro – che sarà una serata importante da condividere e festeggiare con gli amanti del bello”.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.