Cagliari, Confindustria: “Economia circolare è progresso e sviluppo”

Confindustria Cagliari

Si è parlato di bioeconomia il 23 novembre a Cagliari durante la tappa sarda del workshop “Management e imprese alla sfida dell’Economia Circolare” promosso da Confindustria con il sostegno dell’Associazione 4.Manager e in collaborazione con Sistemi Formativi Confindustria e LUISS Business School.

“L’economia circolare è uno dei punti di forza sui quali dobbiamo assolutamente concentrare l’attenzione nei prossimi anni.” – ha commentato Alberto Scanu, Presidente Confindustria Sardegna – “Economia circolare vuol dire progresso tecnologico, vuol dire migliore utilizzo delle risorse disponibili quindi binomio vincente che noi dobbiamo avere la capacità di applicare sempre di più nel nostro territorio. Il messaggio forte di Confindustria è che l’economia circolare può essere uno dei fattori di sviluppo della nostra economia purchè non diventi un ostacolo la produzione normativa che siamo abituati ad avere qui in Italia. Uno degli obiettivi che abbiamo è proprio quello di far vedere che il prodotto, lo scarto di lavorazione, il residuo continua ad avere una propria vita produttiva magari in un altro impianto, in un’altra azienda per tirar fuori un altro prodotto il cui ulteriore scarto riparte nello stesso ciclo produttivo. Per fare questo dobbiamo evitare appunto che le norme ostacolino un percorso virtuoso che la nostra economia è in grado di svolgere”.

Scopri di più sulle case history di Cagliari

Guarda il video della tappa di Cagliari

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.