La nautica italiana al Dubai International boat show

Dal 26 febbraio al marzo 2019 prevista la partecipazione delle aziende italiane alla fiera internazionale della nautica di Dubai

nautica italiana

La nautica italiana si mette in mostra al Dubai international boat show, la fiera internazionale in programma dal 26 febbraio al 2 marzo. A caldeggiare e organizzare la spedizione delle aziende nostrane del comparto è l’Ice, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, che riserverà loro uno stand allestito e arredato dove esporre la propria produzione e condurre incontri d’affari. Ci sarà un centro servizi in comune al desk informativo istituzionale, che fornirà assistenza agli espositori e informazioni ai visitatori in fiera.

Gli Emirati Arabi sono un mercato di riferimento per tutto il Golfo, dove sono alti il potere d’acquisto e il livello di qualità e di personalizzazione delle richieste da parte degli armatori. Nel Medioriente si concentra buona parte dei proprietari dei più grandi yacht del mondo, e in termini infrastrutturali l’area sta aumentando esponenzialmente la dotazione di porti turistici.

La fiera di Dubai, dove vanno in vetrina yacht, gommoni, imbarcazioni, parti, componenti e sistemi per la nautica, ha un ruolo importante per promuovere la nautica nell’area del Golfo. Nel 2018 al Dubai international boat show hanno partecipato 26mila visitatori. Le aziende espositrici erano 845 e provenivano da 61 Paesi.

Le aziende interessate possono candidarsi scrivendo alla pec mobilita@cert.ice.it entro il 30 novembre 2018.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.