Sale in cattedra l’economia della felicità : l’Università di Palermo sulle orme di Harvard e Yale

Si chiama "Economia della Felicità" il corso tenuto dal Prof. Sandro Formica della Florida International University di Miami

SANDRO FORMICA

L’Università degli Studi di Palermo, su iniziativa congiunta del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione e del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche, inaugura nel Master in Risorse Umane il primo corso in “Economia della Felicità”.

Il corso, che sarà tenuto dal prof. Sandro Formica della Florida International University of Miami, si propone di offrire agli studenti dell’Ateneo delle competenze e degli strumenti innovativi e validi per poter incrementare le opportunità di successo sul lavoro, nel rispetto della sostenibilità sociale, organizzativa ed aziendale.

Secondo le parole del Prof. Formica <<l’economia della felicità è ormai tra le buone pratiche di successo in ambito lavorativo negli Usa, anche se ci si concentra di più sulla scienza del sé, sulla persona che con le sue azioni e con le sue scelte influenza l’economia.  In Italia la consapevolezza sta crescendo soprattutto nelle organizzazioni e nelle imprese, per questo il binomio felicità ed economia ci risuona più familiare>>.

Alla domanda se è meglio parlare di economia della felicità o felicità dell’economia il professore ha risposto con una famosa frase di Ghandi: “sii tu stesso la trasformazione che vuoi vedere nel mondo”. In sintesi è necessario partire da dentro per agire sull’ambiente: essere quindi prima homo e poi oeconomicus.

La Sicilia e l’Università di Palermo come pilota per una best practice replicabile in tutta Italia ?

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.