Occupazione: Camera di Commercio, a Perugia +13,4%

Nel trimestre novembre-gennaio previsti 10.310 nuovi contratti. Calo inaspettato del 9% per gli under 30

Occupazione in crescita nella provincia di Perugia nel trimestre novembre 2018-gennaio 2019. E’ quanto emerge dai dati sulle previsione dei bisogni occupazionali delle imprese che sono stati elaborati dal sistema Excelsior e presentati dalla Camera di Commercio di Perugia. In tale periodo saranno attivati 10.310 nuovi contratti di lavoro, 1.220 in più rispetto a un anno fa (+13,4%). Nel mese di novembre i contratti previsti sono 3.150 (+9,7% pari a 280 posti di lavoro).

Per quanto riguarda le assunzioni a tempo determinato sono passate dal 67 al 69% (+2%) mentre i posti a tempo indeterminato e di apprendistato sono passati dal 33 al 31%. La maggioranza dei nuovi contratti riguarda i Servizi (62%) e avviene nelle Pmi (77% di quelli di novembre). Sotto la media nazionale, che si attesta al 21%, ma comunque stabili sono i profili High Skill (Dirigenti, Specialisti e Tecnici) con il 15% delle entrati. In crescita (+3%) i contratti ai laureati, che questo novembre costituiscono il 10% delle entrate. Contrazione del 9% per i contratti destinati agli under 30: dal 41% dello scorso anno si passa al 32%.

“Pur in presenza di segni di rallentamento dell’economia – afferma il presidente della Camera di Commercio di Perugia, Giorgio Mencaroni – il Sistema delle imprese della provincia di Perugia conferma una positiva intonazione per quanto riferito alla capacità di creare lavoro. Crescite del 9,7% per il mese di novembre e del 13,4% per il trimestre che si affaccia sul nuovo anno, denotano un atteggiamento di fiducia, almeno sul breve-medio periodo. Preoccupa, la netta e imprevista contrazione delle disponibilità di posti di lavoro per i giovani sotto i 30 anni”.

Cresce l’occupazione ma cresce anche per le imprese la difficoltà di trovare i profili professionali di cui necessitano: se un anno fa si sono verificati 29 casi ora questi sono 37. Difficoltà che, nel mese di novembre, riguardano operai nelle attività metalmeccaniche ed elettromeccaniche; operai specializzati e conduttori di impianti nelle industrie tessili, abbigliamento e calzature; conduttori di mezzi di trasporto.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.