Cgil di Perugia: Ciavaglia confermato segretario generale

L'elezione dopo due giorno di congresso. Per Ciavaglia 75 voti a favore, 10 contrari e una scheda bianca

Filippo Ciavaglia è stato rieletto nella carica di segretario generale della Cgil di Perugia. L’elezione è arrivata al termine dei due giorni di lavori congressuali che la Camera del Lavoro ha svolto ad Assisi, presso il teatro Lyrick, dove 261 delegate e delegati da tutti i luoghi di lavoro e dalle leghe pensionati della provincia hanno dato vita a un dibattito denso e partecipato (oltre 40 interventi), che è stato concluso nel tardo pomeriggio da Gianna Fracassi, segretaria della Cgil nazionale.

Poi, come detto, il voto. Il congresso ha eletto il nuovo direttivo provinciale composto da 70 membri e l’assemblea generale composta da 93 membri (213 voti favorevoli, 21 contrari e 1 scheda bianca). La nuova assemblea generale si è poi riunita per eleggere il segretario generale. Il candidato indicato dai centri regolatori, Filippo Ciavaglia, ha ottenuto 75 voti a favore, 10 contrari e una scheda bianca.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.