Salotto della Finanza: un volano per la crescita del consulente finanziario

All'inaugurazione del Salotto della Finanza di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, curato dallo Studio Alessandra Rosso, si è ricordata l'importanza di uno spazio dove fare imprenditoria finanziaria

Da promotore a imprenditore: al Salotto della Finanza di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, curato dallo Studio Alessandra Rosso si è delineato il futuro della figura del consulente finanziario.
Quello della consulenza finanziaria è un mondo in continua evoluzione, anche alla luce della Mifid II, la normativa europea che disciplina i servizi di investimento.
Ci sono pochi salotti in Italia di questo tipo. Sono spazi fondamentali perché consentono di valorizzare la figura del consulente sotto ogni aspetto: una figura dove la trasparenza è un valore aggiunto.
Il Salotto come punto non di arrivo ma di partenza per un consulente, chiamato a fare cultura e imprenditoria finanziaria per il territorio. Una volta si chiamavano promotori finanziari, oggi consulenti ma non basta cambiare nome. Oggi, infatti, la figura del consulente è in evoluzione e l’entrata in vigore della Mifid II e gli effetti che la sua entrata in vigore stanno avendo aprono opportunità interessanti che andranno a rafforzare la figura del consulente in un’ottica di maggiore trasparenza. Il consulente è quindi chiamato a fare un cambio di passo, a investire sul proprio brand e a diventare un imprenditore della finanza a tutti gli effetti e il Salotto è il suo spazio dove poter fare imprenditoria e cultura finanziaria.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.