Aeroporto di Fiumicino: continua la stagione di concerti

I viaggiatori delle aree di imbarco B ed E conquistati dalle esibizioni di musica lirica nel ciclo di appuntamenti organizzato da ADR con il Teatro dell’Opera di Roma

fiumicino

Prosegue la stagione di concerti all’aeroporto Leonardo da Vinci che questa mattina ha ospitato due performance di musica lirica, nell’ambito della partnership tra Aeroporti di Roma e il Teatro dell’Opera di Roma. L’area di imbarco E per i voli internazionali extra Schengen e l’area B dedicata ai voli nazionali ed europei hanno accolto i giovani artisti di Fabbrica, il primo Young Artist Program che dà la possibilità a talenti emergenti italiani e stranieri, già formati presso conservatori e accademie, di inserirsi nel mondo dello spettacolo, che si sono esibiti per i passeggeri in partenza.

Nelle performance di oggi gli interpreti – un soprano (Rafaela Albuquerque), un mezzosoprano (Sara Rocchi), un tenore (Domenico Pellicola), un baritono (Andrii Ganchuk) e una pianista (Susanna Piermartiri) – hanno interpretato estratti da opere di Puccini, Verdi e Bizet. Dal Valzer di Musetta a La donna è mobile, dalle arie della Carmen al quartetto del Rigoletto per citarne alcuni. Tanti i passeggeri che hanno assistito entusiasti alle due esecuzioni della durata di 20 minuti ciascuna, immortalando l’insolita manifestazione con foto e video.

Anche questo evento rientra tra le molteplici iniziative che la società Aeroporti di Roma ha avviato per migliorare la qualità del tempo trascorso in aeroporto, come vetrina culturale internazionale dove vengono eseguite le anteprime dei maggiori spettacoli in programma sulla Capitale.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.