Progedil, Il valore umano di un immobile

Quando si pensa al settore immobiliare, si è portati subito a pensare alle speculazioni edilizie. Ma si può conciliare successo, affari ed etica, diventando leader del settore delle nuove costruzioni e in generale dell'immobiliare? La risposta è affermativa. Ne è un esempio il gruppo romano Progedil, la cui anima etica e lo spirito socialmente responsabile scorrono innanzitutto nelle vene del fondatore, Giuseppe Barile.

Progedil è un gruppo immobiliare consolidato a Roma, che ha la capacità – grazie alle due società del gruppo, Progedil90 specializzata in nuove costruzioni e Progedil Case che si occupa di compravendite – di assolvere a tutte le prestazioni del settore, utili al costruttore e al cliente. Un’unica sede nel moderno palazzo di proprietà in zona Eur- Torrino Mezzocamino, in cui opera una squadra di oltre 150 professionisti,  tra consulenti immobiliari, collaboratori e dipendenti. La Progedil90 in particolare ha un nutrito portafoglio di immobili di nuova costruzione, tra appartamenti, ville e strutture a uso commerciale, e uffici vendita in tutti i cantieri. Tra la città e la provincia romana le iniziative in fase di commercializzazione sono quasi cinquecento. Nel corso della sua storia, quasi trentennale, grazie alla Progedil hanno trovato casa oltre 30mila famiglie. “Il segreto – racconta Giuseppe Barile(Pino per clienti e amici), fondatore del gruppo Progedil e oggi amministratore unico di Progedil90  – è stato riuscire a dare in un settore come il nostro valenza ai valori, non approfittarsi di chi aveva meno potere d’acquisto, mantenere profondo rispetto per chi lavorava, mettere anche coloro che non avevano grandi possibilità (o alcuna possibilità) in condizioni di comprare casa”.

Un approccio che per un periodo ha fatto acquistare il tributo di “agenzia immobiliare dei poveri”. “Molti la ritenevano un’offesa – sottolinea Pino Barile – per me invece essere titolato così ha avuto quasi più importanza delle attestazioni di Cavaliere e cavaliere Ufficiale della Repubblica Italiana” che pure non sono mancate nella storia professionale e personale dell’immobiliarista romano. Il segreto ha in sé non solo una educazione improntata alla mutualità di solidarietà, alla cooperazione e al volontariato, ma due grandi capacità. La prima, di strategia commerciale, anticipando i tempi. “Sul mercato immobiliare – spiega Barile – quando siamo nati, mancava una figura che facesse da ponte tra la cooperazione e le imprese. Bisognava offrire servizi e attività tipici della cooperativa ma con la giuridicità di un’impresa. Da lì l’idea di offrire un servizio di assistenza e di prestazioni professionali nell’immobiliare non più come cooperatore, come avevo fatto fino a quel momento, ma come imprenditore, pur mantenendo i valori presenti in una famiglia”. Altro esempio, quando è iniziata la crisi del settore, nel 2007, la Progedil90 è uscita sul mercato con la proposta “Tutto tondo”, che oggi è diventata “Casa completa”. “Bisognava ridare dinamicità al settore – aggiunge Barile – e incentivare anche psicologicamente il cliente riducendogli non solo i costi per l’acquisto di una casa ma anche il dispendio di tempo. Abbiamo così individuato una serie di professionisti, a disposizione del cliente in un unico luogo, nella nostra azienda appunto, affinchè il nostro cliente potesse avere un unico punto di riferimento, non solo per acquistare la casa ma per averla completamente arredata secondo i propri gusti”.

E la proposta di oggi della Progedil90 continua grazie alla partnership con mobilifici di alta qualità: le case sono arredate con tavoli e sedie della Calligaris e cucine del gruppo Veneta Cucine.  La seconda capacità è stata quella di saper ascoltare i clienti. “Vi volete distinguere, chiedo ai miei collaboratori? Affinate la capacità di ascoltare chi avete di fronte. Quando ascolti capisci, quando capisci sai indirizzare, superando quel muro di barriere che ogni cliente pone, soprattutto quando si tratta di acquistare un bene così prezioso come la propria casa. La casa ha un valore umano oltre che materiale”.

SCOPRI DI PIÙ

Leggi anche Giuseppe Barile (Progedil), Per vendere gli immobili bisogna saper ascoltare chi li abiterà

Leggi l’approfondimento Ansa Progedil90, I nuovi immobili hanno il volto della famiglia contemporanea

Visita il Sito  Progedil 90

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.