E’ in arrivo, il 19 ottobre, Eurochocolate a Perugia

Con il Chocoday viene promossa la Giornata Internazionale del Cioccolato di qualità

Il Chocoday si celebra il 12 Ottobre, data in cui Cristoforo Colombo non ha scoperto solo l’America, ma anche il cacao, visto che proprio nel Nuovo Mondo il cioccolato affonda le sue origini. Una data scelta non a caso per presentare il ricchissimo programma di Eurochocolate 2018 con un incontro all’Università per stranieri di Perugia.
Chiunque condivida le finalità dell’iniziativa può sottoscrivere il Manifesto del Chocoday e chi lo desidera – privati, esercizi commerciali o aziende – può organizzare incontri, degustazioni, workshop, animazioni o altre attività di promozione ad hoc.
Il logo ufficiale del Chocoday, gratuitamente concesso, contrassegnerà e renderà riconoscibili le iniziative realizzate nell’ambito della giornata, finalizzate a diffondere una corretta conoscenza del cacao e del cioccolato. Le singole iniziative saranno promosse sul sito del Chocoday.
Aspettando la 25esima edizione di Eurochocolate, che sarà inaugurata a Perugia Venerdì 19 Ottobre, tutti gli amanti del Cibo degli Dèi possono così approfondire la cultura del cioccolato buono.
“Buono, perché ottenuto esclusivamente con l’utilizzo di burro e massa di cacao, senza grassi e oli vegetali aggiunti. Buono, perché capace di tutelare i valori etici e sociali legati alla sua produzione.
Buono, perché controllato in ogni fase della filiera produttiva, in termini di biodiversità, trasparenza e tracciabilità.
Un contributo, quindi, alla promozione di un consumo responsabile e di uno sviluppo sostenibile della filiera cacao-cioccolato” come dicono gli organizzatori

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”