Università di Perugia: accordo con l’Archivio di Stato di Perugia

Con validità triennale rafforza i rapporti tra i due enti e comprende tutti i dipartimenti dell’ateneo

Sottoscritto questa mattina, lunedì 8 ottobre, a Palazzo Murena, sede del Rettorato, un accordo quadro fra l’Università degli Studi e l’Archivio di Stato di Perugia; il protocollo è stato firmato dal rettore Franco Moriconi e da Luigi Rambotti, direttore dell’Archivio di Stato di Perugia.

“Si tratta di un accordo che rafforza e amplia i rapporti fra l’Università di Perugia e un ente che opera per la promozione del patrimonio storico, culturale e archivistico dell’Umbria – ha sottolineato Moriconi -: consentirà a tutti i dipartimenti dell’ateneo di dar vita a iniziative scientifiche, di ricerca, convegnistiche e didattiche con l’Archivio di Stato di Perugia” .

“Da sempre intercorrono rapporti di collaborazione con l’ateneo perugino, in particolare con i dipartimenti umanistici – ha evidenziato il direttore Rambotti -. I documenti presenti nei nostri Archivi, però, sia in quello di Perugia sia in quelli delle sezioni di Assisi, Foligno, Gubbio e Spoleto, possono offrire importanti opportunità di ricerca e di studio anche in ambito scientifico; abbiamo, ad esempio, una nutrita raccolta di fondi archivistici di professionisti, con progetti e disegni che meriterebbero di essere studiati”.

L’accordo avrà una durata di tre anni e potrà essere rinnovato.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.