Ristorante Rosso: eat, drink, stay

Un viaggio continuo alla scoperta di sapori diversi e cibo di qualità, che inizia con la colazione e finisce con il drink del dopocena. Le proposte del ristorante che ha sede a Roma, in viale Aventino di fronte agli uffici della Fao, variano a tutte le ore, proprio come il menù.

ristorante rosso

Cucina, pasticceria, pizzeria, cocktail bar. Ad ogni ora Ristorante Rosso a Roma è il luogo ideale nel quale poter trascorrere una pausa caffè, incontrare un collega, ritrovarsi tra amici. Una “piattaforma trasformista” in cui la proposta cambia ad ogni momento della giornata, a partire dal menù. Aperto tutto il giorno, dalla prima colazione al dopocena, il ristorante, con  400 mq di locale interno, dall’atmosfera conviviale, confortevole e molto rilassata (a cui si aggiunge una zona esterna, da sfruttare soprattutto durante la bella stagione), nasce per accogliere i tanti romani che lavorano o vivono in zona Aventino e i tanti turisti che percorrono l’area che collega il Circo Massimo alla Piramide e all’ Ostiense.

Nell’espressione  “eat drink stay” c’è l’anima del locale. Forte per la semplicità di approccio e per l’attenzione per le materie prime. Friendly e ricercato nei materiali crudi e naturali dell’arredamento (ancor prima che nei piatti), dalla pietra del bancone al legno del pavimento, dal rivestimento a parete che alterna tartan, righe, damasco, al pellame delle sedute. Nel nome del ristorante e nel colore rosso vi è invece la sua origine. Laddove il rosso richiama la passione per la ristorazione, ma anche il colore della carne, selezionata e proposta nelle due qualità prussiana (di origine tedesca) e danese (DK – DK – DK, ovvero nata, allevata ed abbattuta in Danimarca), che per i clienti del Ristorante Rosso sono un vero must. Il rosso richiama anche il colore del condimento della pizza, che è servita secondo la tradizione romana, con farine biologiche macinate a pietra ed una lievitazione di oltre 24 ore per l’impasto. Rossi (e non solo) sono anche i vini dell’accurata selezione di etichette italiane e straniere in carta, dai piccoli produttori alle etichette più blasonate, anche per chi preferisce flute di bollicine o calici di bianco. Per chiudere una serata, infine, con il rosso di un drink o di un aperitivo che, soprattutto nel dopocena, può colorarsi di calda luce color miele tipica di un rum. Perché da Rosso Ristorante un viaggio tra i sapori è possibile a tutte le ore (o quasi).

 

SCOPRI DI PIÙ

Guarda i video:

Ristorante Rosso

Ristorante Rosso

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.