Premio “Storie di Alternanza”: al via l’annualità 2018

La camera di Commercio di Perugia ha definito i termini del Concorso che avrà anche una fase nazionale

Si vuole dare il massimo della dignità ad uno strumento importante come l’alternanza Scuola lavoro. E per questo la Camera di Commercio di Perugia, in collaborazione con Unioncamere, ha promosso il Concorso “Storie di Alternanza”, con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani.
Il Premio è suddiviso in due categorie distinte per tipologia di Istituto scolastico partecipante, ossia: Licei e Istituti tecnici e professionali. Sono ammessi a partecipare gli studenti, singoli o in gruppo, che hanno appunto svolto l’aternanza scuola lavoro a vario titolo.
Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Perugia, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale. Per entrambe le fasi sono previsti premi per le scuole vincitrici e la consegna di attestazioni in una cerimonia pubblica.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”