Agricoltura: 2milioni di euro per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti

Il bando pubblico rivolto alle imprese agricole è stato approvato: disponibili 2milioni di euro per le tecniche di gestione dei vigneti

vigneti

Approvato il bando pubblico per la campagna 2018/2019 che attiva la raccolta delle domande relative alla misura riconversione e ristrutturazione dei vigneti nell’ambito dei regimi di aiuto  attivabili, OCM Vitivinicola.

È rivolto a tutte le imprese agricole che operano nel settore vitivinicolo e consente di poter usufruire del sostegno pubblico per interventi di riconversione varietale, ristrutturazione e miglioramento delle tecniche di gestione dei vigneti. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2018 utilizzando il portale del Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN)  gestito da AGEA,  e perfezionate con tutta la documentazione tecnica da presentare alla Regione Lazio entro i 7 giorni successivi.

Le imprese potranno beneficiare del sostegno pubblico che riconosce il 50% dei costi effettivamente sostenuti per l’intervento di ristrutturazione o riconversione fino ad un massimo di 16.000 € a ettaro, incrementato a 22.000 € a ettaro per gli interventi realizzati nelle isole pontine, al quale può aggiungersi, fino al massimo di 3.000 € a ettaro, un ulteriore aiuto per le perdite di reddito.

Il bando pubblico prevede uno stanziamento complessivo di 2.650.374.

Gli interventi finanziati dovranno realizzarsi nel 2019 e comunque non oltre il 20 giugno 2020 ed i pagamenti potranno essere effettuati, già a partire dal 2018  a titolo di anticipo, con garanzia fideiussoria, o a saldo, dopo la realizzazione dell’intervento.

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.