Industry 4.0, Giuseppe Linati: “Qualità, ricerca e sviluppo sono ben posizionati sul nostro territorio”

Giuseppe Linati è Direttore di DIH Lombardia, nonché uno dei partecipanti alla tappa lombarda del progetto di Confindustria “Industry 4.0 – Preparati al futuro” che si è tenuta martedì 15 maggio a Lomazzo, in Provincia di Como. Il Direttore Linati sottolinea l’importanza del 4.0 per le industrie della Lombardia:

“È l’elemento di contatto tra quella che è la domanda e l’offerta di soluzioni presenti sul territorio in ambito di digitalizzazione. Il DIH lombardo è partito circa tre mesi con il grande sforzo che le varie associazioni territoriali di Confindustria hanno fatto credendo in questo progetto.”

Per le aziende lombarde c’è stato anche un test inerente il 4.0 che il Direttore Linati ha così commentato:

“Siamo appena partiti, da un mese e mezzo, abbiamo intervistato circa 70 imprese. Il test mette in evidenza qual è la situazione di maturità digitale in vari ambiti aziendali, partendo dalla ricerca e lo sviluppo fino ai servizi di post vendita. Evidenzia che ancora una volta la parte legata agli aspetti produttivi di qualità e di ricerca e sviluppo sono molto ben posizionati sul nostro territorio. Per il resto c’è molto da fare e quindi indirizzare le imprese in questi ambiti è uno dei compiti che il DIH dovrà fare nei prossimi mesi.”

 

Guarda l’approfondimento video di Industry 4.0 Confindustria – Lomazzo

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.