Umbra Control ha presentato Visiosuite, l’innovativo software per la building automation

Presentazione di Visiosuite, il “direttore d’orchestra” che gestisce in maniera integrata tutti gli impianti tecnologici presenti in un edificio.

Umbra Control, già leader nel mercato della sicurezza da oltre quaranta anni, oggi è in forte espansione come System Integrator. In questa ottica, giovedì 3 maggio l’azienda perugina ha presentato Visiosuite, l’innovativo software per la building automation in grado di gestire in maniera centralizzata gli impianti tecnologici di ogni tipo di edificio, garantendo un utilizzo semplice e integrando le quattro diverse anime della smart building: energia, sicurezza, entertainment, comfort.

L’evento, iniziato intorno alle 15 dopo la registrazione dei numerosi ospiti e un gradito welcome coffee, si è aperto con la presentazione dei titolari Mauro Cassini e Italo Ercolani che hanno comunicato all’attenta platea come Umbra Control si sia calata a pieno nella realtà della quarta rivoluzione industriale, integrando e coordinando più “mondi” tecnologici anche grazie all’utilizzo di Visiosuite.

Presente anche l’Assessore del Comune di Perugia Maria Teresa Severini, la quale ha posto l’accento sulla capacità di Umbra Control di “scale fast”, pensare in grande partendo dal piccolo e scalare velocemente un mondo che va alla velocità della luce come quello della tecnologia, pur mantenendo un eccellente “low profile”.

Numerosi e vari gli interventi che si sono susseguiti, come quelli di Filippo Carletti, Direttore Generale Arnaldo Caprai, e Alessandro Viola, CEO VGA e Viola Consulting. Di particolare interesse i contributi di Mirko Vincenti, Infrastructure & Building Automation Manager Beckhoff, e dell’MVP Microsoft Lorenzo Maiorfi, CTO Innovactive e K-Digitale, che hanno comunicato il valore altamente tecnologico di Visiosuite.

Parlando del ruolo dei System Integrator in un mercato che cambia, il Responsabile Commerciale Umbra Control Gianluca Ragni ha definito Visiosuite un vero e proprio direttore d’orchestra: “Visiosuite – ha detto nel suo intervento – si pone come obiettivo la gestione integrata di tutti quelli che sono gli impianti tecnologici presenti in un edificio. Oggi il mercato tende sempre più a cercare integrazione, cercando di far interagire anche sistemi eterogenei che, se integrati, possono portare al raggiungimento di funzionalità impensate”.

Umbra Control riesce a costruire delle soluzioni molto personalizzate grazie a un forte background tecnico e ad un approccio costruttivo. Visiosuite è già stato attuato con successo nel campo dell’arte e della cultura, con referenze eccellenti come il Duomo di Milano, la Galleria Nazionale dell’Umbria, il Museo Egizio di Torino. Tuttavia sono pressoché infiniti i campi d’applicazione: oltre che il settore residenziale, anche uffici, scuole, banche, cantieri, alberghi, ristoranti, pubbliche amministrazioni, ospedali e molto altro.

L’evento è entrato nel vivo con una vera e propria demo di Visiosuite, che ha sorpreso il pubblico dimostrando come tutti gli impianti tecnologici dell’azienda stessa vengono centralizzati con straordinari vantaggi economici e di gestione. La giornata si è poi conclusa intorno alle 19 con un ricco buffet offerto da Umbra Control sempre presso la sede aziendale in Via Benucci, 58 a Ponte San Giovanni (Pg).

Scopri di più attraverso il contributo video:

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.