Terzo settore: a Orvieto i commercialisti analizzano la riforma

L’evento formativo è in programma venerdì 11 maggio

Le novità introdotte dalla riforma del Terzo settore al centro dell’evento formativo organizzato  dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Odcec) di Terni e dall’Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili di Terni in programma venerdì 11 maggio alle 14.30 a Palazzo Negroni a Orvieto. Dopo i saluti dei rispettivi presidenti Carmelo Campagna e Stefano Stellati, i lavori entreranno nel vivo con gli interventi di esperti della materia moderati da Maria Paola Cupello, presidente della commissione Enti no profit dell’Odcec di terni.

A prendere la parola saranno Alexia Marziali e Cosimo Simone della commissione Enti no profit, associazionismo e sport dell’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili che relazioneranno rispettivamente su ‘Costituzione delle Asd e Ssd profit e no profit, profit civilistici e primi adempimenti’ e su ‘Obblighi contabili e fiscali, l’applicazione della 398/91 dopo la riforma’. Quindi a intervenire sarà Fabio Vincitorio della commissione Terzo settore dell’Odcec di Perugia su ‘Collaborazioni sportive, profili fiscali e contributivi’ e Francesco Tramaglino, responsabile fiscale del Centro sportivo italiano, su ‘Il ruolo del Coni e degli enti di promozione sportiva’.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.