Microcredito: imprese, finanziamenti fino a 100 mila euro

Procedure semplificate grazie alla contro garanzia del Centro Fidi Terziario, gestita da Umbria Credit Solutions, società di Confcommercio Umbria

Grazie alla contro garanzia del Centro Fidi Terziario, gestita da Umbria Credit Solutions, la società di Confcommercio Umbria che si occupa di assistenza finanziaria, le imprese possono accedere al microcredito oltre l’importo base di 20.000 euro, fino a un massimo di 100 mila euro, con procedure semplificate. Fermo restando infatti il merito creditizio, requisito imprescindibile per accedere al credito, Umbria Credit Solutions/Centro Fidi Terziario adottano un’istruttoria semplificata, rispetto a quella delle banche, anche per importi superiori al minimo.

Il vantaggio è dunque quello di ottenere maggior credito con procedure semplificate. Ricordiamo che per accedere al microcredito nel suo importo base (20.000 euro) sono sufficienti questi requisiti:

merito creditizio, avere almeno due bilanci depositati. Quindi sono esclude le start up costituite da meno di 2 anni, presentare un utile di esercizio in almeno uno degli ultimi due bilanci approvati e l’eventuale perdita dell’ultimo bilancio non deve essere superiore al 10% del fatturato.

L’importo base può essere incrementato fino a 100 mila euro, tenendo conto dei seguenti altri dati: anzianità dell’impresa, numero di addetti, eventuali investimenti finanziati, crescita del fatturato, immobile aziendale (di proprietà, in leasing o affittato). Ed è proprio nel caso di richieste di finanziamento superiori all’importo base che Centro Fidi Terziario-Umbria Credit Solutions diventano una scelta particolarmente opportuna, perché i requisiti previsti sono valutati con maggiore elasticità. Ogni impresa ha un plafond massimo di 100 mila euro.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.