Accademia Sport Trapani: mille metri quadrati per il recupero del benessere psico fisico della persona.

Francesco Gambicchia e Vito De Simone: Quaranta anni di passione sportiva che fanno la differenza.

Uno spazio di circa mille metri in cui poter praticare le attività sportive più in voga e di rilassamento per il corpo. E’ questa l’Accademia Sport Trapani, di cui sono soci fondatori i professori Vito De Simone e Francesco Gambicchia.

Amici da sempre, Gambicchia e De Simone, dopo aver militato nella categoria giovanile del Trapani calcio ed essere stati per qualche anno allenatori di squadre del campionato dilettantistico,  decidono di fare della passione per lo sport, la loro professione. Entrambi si diplomano all’Isef e nel 1996, danno vita al loro primo centro sportivo. La voglia di crescere, la competenza, unite ad una carica vincente, li porteranno in breve tempo a distinguersi nel campo delle nuove tecniche mirate a rimodellare il corpo e al benessere psico-fisico della persona. Anche i colori utilizzati per dipingere le pareti della palestra, una prevalenza di azzurro e ocra, sono stati scelti per favorire la serenità e la concentrazione dell’utente. Nelle sale attrezzate, trovi  istruttori, tutti laureati in Scienze motorie e con anni di esperienza.

Negli ampi locali dell’Accademia Sport Trapani, si tengono giornalmente corsi di body building, fitness, pilates, spinning, t-walk, body tone, yoga flex, trx,wd functional, kardio kombat, functional training, corsi di karate per bambini, balli caraibici e danze orientali. Negli ultimi mesi hanno aggiunto, al già ampio parterre di attività, soli a Trapani e provincia, una nuova tecnica antigravity : si tratta di una disciplina importata dagli Stati Uniti, con esercizi svolti in assenza di gravità. Tutti gli esercizi vengono praticati con l’ausilio di tessuti particolarmente resistenti ed elastici, fissati ad apposite travi di metallo, con dei puntelli. Con questo metodo si lavora in decompressione sulla colonna vertebrale. E’ indicato per patologie alla schiena e può essere svolto a tutte le età, anche da persone anziane e da ragazzini. In particolare si lavora sull’allungamento della colonna vertebrale con risultati eccellenti. Con la tecnica si acquisiscono forza, equilibrio, scioltezza articolare e si migliora l’autostima .

“I nostri clienti, vengono seguiti e consigliati sulla scelta dell’attività sportiva a loro più consona – affermano i professori Francesco Gambicchia e Vito De Simone – perché ogni corso ha una propria peculiarità e soprattutto in presenza di patologie, è necessario indirizzare il paziente a quello più adatto al loro scopo. In genere le attività vengono svolte in gruppo, anche se in casi particolari possono essere fatte lezioni individuali”. Il pilates, ad esempio, si rivolge a tutte le fasce di età e non ha controindicazioni, tanto che può essere praticato anche dalle donne in gravidanza. Con questa disciplina si lavora soprattutto sul potenziamento del core, cioè la zona della parete addominale, anche se vengono interessati tutti i muscoli del corpo. Attraverso il pilates si apprendono tecniche di respirazione e concentrazione.  L’aerobica, invece, viene consigliata ai soggetti che devono migliorare la frequenza cardiaca e che vogliono dimagrire.

La ginnastica viene vista sempre più come mezzo di cura psicologico. Non a caso negli ultimi anni sta nascendo il medical fitness, attività fisica come terapia medica. I risultati dell’attività fisica sono visibili già in poche settimane, in particolare aumenterà il fiato e l’elasticità muscolare, si innalzeranno le difese immunitarie e verrà tenuto sotto controllo lo stress. Lo sport è basilare nella prevenzione di malattie vascolari, del diabete, dell’ipertensione, delle malattie della tiroide, ecc.

“Negli Stati Uniti – afferma Vito De Simone – lo svolgimento di attività fisica almeno tre volte a settimana, è un obbligo contrattuale per il dipendente. Meno è lo stress maggiore il profitto sul lavoro”.

I professori Francesco Gambicchia e Vito De Simone, credono molto nei corsi di aggiornamento e frequentano regolarmente il festival del fitness mondiale, che si svolge tutti gli anni a Maggio a Rimini, dove vengono presentate le novità “mondiali” in materia di cura del corpo e contemporaneamente vengono svolti corsi per istruire sull’uso delle nuove attività.

Fiore all’occhiello del centro sportivo è la scuola calcio, iniziata dieci anni fa, e attualmente frequentata da circa 300 ragazzi, di età compresa dai 4 ai 17 anni e da tre anni è affiliata alla Sampdoria calcio.

“La cura del corpo è un tutt’uno con il benessere psico fisico della persona – spiegano Gambicchia e De Simone – quindi è necessaria una continua ricerca di mezzi che possano equilibrare corpo e mente, da qui la decisione di sposare la tesi del Dottor  Simone Ripamonti ed effettuare esercizi ispirati alla medicina indiana con il metodo Auramat . Siamo il primo laboratorio in Sicilia ad usare questa disciplina importata dall’India che agisce in particolare sulla cura del realise mio- fasciale, cioè sul rilassamento delle fasce muscolari. Gli attrezzi Auramat, vengono anche utilizzati nella riflessologia plantare che viene praticata con una tavoletta con ring e roller, importati dall’India. Stimolando alcuni punti del piede,del palmo della mano o della colonna vertebrale  che sono collegati a tutti gli altri organi del corpo, si allentano le tensioni muscolari ed articolari, e molte volte si ottiene un effetto curativo sull’organo corrispondente.”.

 

SCOPRI DI PIÙ

Leggi l’approfondimento Ansa Il metodo “Auramat”, per il riequilibrio posturale e il benessere psicologico.

Visita il Sito Accademia Sport Trapani

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.