Domattina primo volo da Perugia verso Francoforte.

Una delegazione sarà in Germania per allestire un rapporto turistico verso il Centro dell’Italia.

Domani il gran giorno del collegamento tra l’aeroporto del Centro Italia, Perugia, e quello del Centro della Germania, Francoforte: la Ryanair si incaricherà del volo, che avrà una cadenza periodica, facendo alzare il suo aereo alla 8.25. Oltre a sviluppare un collegamento verso la capitale economica della Germania, la nuova rotta viene vista come un canale privilegiato di turismo ed incoming verso l’Umbria. E per questo che una delegazione composta da rappresentanti della Regione Umbria, Sviluppumbria, Sase e Federalberghi, oltre ad altri rappresentanti del comparto turismo, si recherà a Francoforte per una conferenza stampa di presentazione del volo e della “Destinazione Umbria”, agli operatori dell’informazione tedesca, soprattutto quella specializzata nel settore del turismo.
Per la Regione Umbria sarà presente l’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Giuseppe Chianella; il direttore Generale di Sviluppumbria Spa, Mauro Agostini; per la compagnia aerea Ryanair, Lisa Maria Rumpf; il presidente SASE, Ernesto Cesaretti, ed il presidente Federalberghi Umbria, Vincenzo Bianconi.
Nella stessa giornata di domani, inoltre, 30 operatori turistici umbri avranno la possibilità di incontrare e stabilire rapporti commerciali con tour operator dell’area di Francoforte, selezionati da Enit Germania, all’interno di un Workshop BtoB dedicato all’Umbria.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”