Borse di studio Miur per studenti lucani

Riservato agli studenti delle scuole superiori con un reddito Isee non superiore a 11.305 mila euro. Scade il 13 il termine per le domande online

studenti

E’ riservato agli studenti lucani delle scuole superiori l’avviso pubblico per ottenere le borse di studio relativamente all’anno scolastico 2017/2018, approvato dalla giunta regionale su proposta dell’assessore alle Politiche di sviluppo, Roberto Cifarelli.

Le borse di studio sono finanziate direttamente dal ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur) che ha istituito il Fondo unico per il welfare dello studente e per il diritto allo studio. Alla Regione Basilicata sono stati assegnati 408.532 euro. Condizione per la concessione della borsa di studio è avere un reddito Isee non superiore a 11.305 mila euro. Il bando scade il 13 aprile 2018 (ore 12).

Le borse di studio, dell’importo di duecento mila euro, saranno assegnate direttamente dal Miur mediante voucher associato alla Carta dello Studente “ioStudio”. Potrà essere utilizzato per l’acquisto di libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso a beni e servizi di natura culturale. A partire dal 2 maggio gli studenti beneficiari delle borse di studio potranno visualizzare all’interno della propria area riservata il borsellino elettronico e avranno la possibilità di scegliere tra le categorie merceologiche di esercenti e l’importo del voucher da scaricare.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.