AIOP Umbria: Giulia de Leo riconfermata presidente regionale

“L’ospedalità privata è parte integrante del Sistema sanitario nazionale e regionale”

L’assemblea dell’AIOP Umbria – Associazione di categoria della sanità privata accreditata italiana – in rappresentanza della Casa di Cura Villa Fiorita, Casa di Cura Liotti, Casa di Cura Villa Aurora, dell’Istituto di riabilitazione S.Stefano Foligno, della struttura ospedaliera Kos Care, nella seduta del 20 marzo ha confermato alla carica di presidente regionale per il 2018-2021 Giulia de Leo (Casa di Cura Villa Fiorita). La de Leo, che è stata vice presidente nazionale dell’AIOP Giovani e attuale membro del Comitato Esecutivo, sarà affiancata anche in questo triennio dal vice presidente Giuseppe Liotti (Casa di Cura Liotti).

Giulia de Leo opera nel settore dell’ospedalità privata accreditata, sia come vice presidente della Casa di cura sia come architetto specializzato in architettura e in impiantistica sanitaria presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore ‘Agostino Gemelli’ di Roma; oggi con l’Università Cattolica del Sacro Cuore collabora in diversi progetti di ricerca dell’Ateneo.

“Continuerò, anche in questo triennio, ad operare con impegno per garantire la massima partecipazione e compattezza tra i membri regionali dell’Associazione – ha dichiarato dopo la riconferma alla presidenza -. La mia volontà è quella di sottolineare, nelle più svariate sedi istituzionali, che l’ospedalità privata non può essere considerata componente residuale, ma parte integrante del Sistema sanitario nazionale e regionale. Continueremo a collaborare e a partecipare ai tavoli tecnici ai fini della stesura del nuovo Piano sanitario regionale”.g

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.