Un biglietto unico per quindici siti museali regionali.

“Umbria terre musei – 12 città, un solo tesoro” diventa realtà

L’obiettivo è quello di far diventare l’intera regione dell’Umbria un solo grande, straordinario, museo: e qui si incanala l’iniziativa che giovedì prossimo, alle ore 11.30, sarà presentata nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, a Perugia, che coinvolgerà ben dodici città della regione. Un biglietto unico del circuito “Umbria Terre Musei – 12 città un solo tesoro” che permetterà l’accesso ai musei di dodici comuni umbri, per un totale di sedici siti museali. Interverranno Fernanda Cecchini, assessore alla cultura della Regione Umbria; Antonella Pinna, dirigente servizio Musei e Soprintendenza ai beni librari, Regione Umbria; Moreno Landrini sindaco di Spello, comune capofila convenzione Terre & Musei dell’Umbria; Gianluca Bellucci, presidente Sistema Museo ed i rappresentanti dei dodici Comuni del circuito.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”