Shakespeare al Politeama di Catanzaro

Lo "spettacolo del teatro": grande messa in scena di "Sogno di una notte di mezza estate" sul palco del Politeama

La sera del 10 marzo si è materializzato sul palcoscenico del “Politeama-Foglietti” di Catanzaro lo “spettacolo del teatro”, con la messa in scena di “Sogno di una notte di mezza estate”, “tappa” prestigiosa del cartellone allestito da Gianvito Casadonte e dal direttore generale Aldo Costa.

Lo spettacolo, tratto dal testo di Shakespeare, è stato decisamente apprezzato dal pubblico che a fine spettacolo ha tributato un’ovazione ed applausi al regista, Massimiliano Bruno, e agli interpreti tra cui Violante Placido e Giorgio Pasotti, nei doppi ruoli di Ippolita e Titania e di Oberon e Teseo, e Stefano Fresi. Ci si aspettava anche la presenza di Paolo Ruffini, che è stato brillantemente sostituito da Renato Arcuri, quest’ultimo non ha fatto rimpiangere il suo più illustro collega. Domenica 11 marzo si replica al “Rendano” di Cosenza.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.