Santena, al via l’inaugurazione del nuovo centro di ricerca di Petronas

Inaugurato a pochi chilometri da Torino il centro di ricerca e di sviluppo della multinazionale malese

petronas

Petronas, la multinazionale malese di lubrificanti fornitore del team Mercedes di Formula Uno, ha inaugurato dopo due anni di lavori, il suo nuovo centro di ricerca e sviluppo a Santena, a pochi chilometri da Torino.

Si tratta di un investimento di circa 55 milioni di euro e di 150 posti lavoro.

A firmare il progetto di questo nuovo centro era stato lo studio 967 Architetti Associati e F&M Ingegneria, in collaborazione con lo studio inglese di Broadway Malyan.

L’intero complesso, caratterizzato da un perfetto equilibrio di forme, occupa un’area di 80.000 mq, di cui 17.000 coperti. E’ infatti uno dei centri di ricerca per i test per lubrificanti più avanzati e grandi in Europa.

All’inaugurazione del centro erano presenti la sindaca di Torino Chiara Apoendino, il presidente della Regione Sergio Chiamparino, la vicepresidente di Confindustria Licia Mattioli, il presidente degli industriali di Torino Dario Gallina, e il nuovo Rettore del Politecnico Guido Saracco.

Secondo le parole dell’ad di Petronas Globale, Giuseppe D’Arrigo, questo centro ricerca è la realizzazione di un sogno, un luogo in cui Petronas si impegnerà a guardare le sfide future della mobilità.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.