Nero Norcia: terzo week end dal 9 all’11 marzo

Approfondimento dedicato all'economia della ricostruzione 4.0, degustazioni, spettacoli per bambini e famiglie ed esibizione dei Falconieri del re

Dal 9 all’11 marzo terzo week end per Nero Norcia, la mostra mercato del tartufo nero pregiato e degli altri prodotti d’eccellenza della Valnerina, ma anche di altre regioni italiane. Un’edizione, quella 2018, che vede 100 stand allestiti allo stadio comunale Europa. Visitatori e cittadini potranno ancora una volta assaggiare tipicità di Norcia, di cui il pregiato fungo è indiscutibilmente il re. Ma anche specialità di altre zone dello Stivale.

L’approfondimento per la valorizzazione del territorio riguarderà l’economia della ricostruzione 4.0. Appuntamento venerdì 9 marzo, alle 15, al Centro polivalente 4.0. Ci sarà la tavola rotonda ‘Acceleratio – strumenti e infrastrutture digitali utili alla ricostruzione’. Momento di confronto tra realtà nazionali e locali, con la presenza di acceleratori d’impresa che potranno dare spunti alle aziende del territorio per tirarsi su.

Il moderatore è Roberta Gilardi, G2 Milano. Previsti gli interventi dell’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Norcia, Giuliano Boccanera, dell’amministratore delegato di Connesi, Massimo Bartolini, del presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Perugia, Andrea Nasini, di Ermes Farinazzo, dell’Associazione giovani avvocati di Perugia, del responsabile Ict di Meccanotecnica umbra, Gianluca Paoli, di Sergio Castellani, di Borgo Digitale, di Alessandro Belli, del comitato direttivo di Mtu Academy.

Il week end sarà poi allietato dall’intrattenimento per famiglie e bambini, in piazza San Benedetto dalle 15 di sabato 10 marzo. Convergeranno qui tamburini e falconieri. Il giorno dopo, sempre alla stessa ora e nella stessa piazza, sarà la volta degli sbandieratori Cardium di Calvi dell’Umbria e del circo di strada. A seguire concerto di Lopizzancore. Sempre domenica, alle 10 allo stadio comunale, raduno di cani barboncini e, durante la giornata, spettacolo di rapaci con i Falconieri del re.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.