Udine – 40 candeline per la ditta di rappresentanza Ezio Manente

L’azienda friulana si appresta a festeggiare l’importante anniversario con una nuova sfida per il futuro nata per combattere la crisi del mercato

Manente Ezio

Manente Ezio, sul mercato da oltre 40 anni, è un’azienda che opera come grossista, distributore e rappresentante di prodotti alimentari e non in diversi punti vendita della GDA italiana, in particolare in tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia e nelle province di Belluno, Venezia e Treviso.
Il 27 aprile prossimo, ricorrerà l’importante compleanno della ditta nata nel 1978 dal desiderio di Ezio Manente di entrare nel mondo del commercio all’ingrosso, come spiega Letizia, moglie e socia del fondatore: “All’epoca l’attività partì sulla base dell’esperienza accumulata in 50 anni di lavoro da mio suocero, già conosciuto a livello territoriale. Da allora, fino al 1998, abbiamo introdotto numerose categorie di prodotti nell’ambito della nostra attività e oggi siamo pronti a festeggiare i 40 anni alla ricerca di nuove aziende di eccellenza da rappresentare”.
La Manente Ezio, infatti, lavora con l’obiettivo di combattere la crisi che, come in altri settori, sta minacciando da tempo l’equilibrio dei players coinvolti in questo ambito: “A livello burocratico e normativo, va detto, non vi sono particolari problematiche, oggigiorno. Ma, purtroppo, il nostro mercato risente al pari di altri degli effetti della crisi, e il primo campanello di allarme è sicuramente la solvibilità dei clienti”.

Personale qualificato, sicurezza e qualità dei prodotti: “Sono queste le basi dalle quali ripartire per superare questo momento di stallo e fortificarsi nel nostro settore. Entro un anno, probabilmente, ci sarà una ulteriore “selezione naturale” delle realtà solide e di quelle che saranno costrette a chiudere, come ad esempio gli esercenti più piccoli, recentemente più a rischio rispetto alle realtà maggiormente strutturate. Da sempre il nostro obiettivo è quello di fornire al cliente un servizio completo, che va dalla raccolta dell’ordine, alla consegna e al servizio di merchandising, per una corretta esposizione della merce all’interno del punto vendita. In questo modo supportiamo tutte le realtà partner fornendo un servizio a tutto tondo, oggi essenziale per questo settore”.

Della qualità dei prodotti, Manente Ezio, ha sempre fatto il proprio baluardo: nel 1994 infatti ha fondato, insieme ad altri soci dislocati sul territorio italiano, Griff, consorzio di produttori di pantofole destinate alla Grande Distribuzione Organizzata con base a Torino, con varie licenze E MARCHI,  e del marchio Inblu, di cui Manente è esclusivista a livello regionale. “Siamo da sempre molto attenti alla qualità dei prodotti, in particolare delle pantofole prodotte all’estero, puntualmente controllate dal nostro personale in loco che effettua costanti ispezioni alle fabbriche locali”.
Griff, inoltre, svolge un’importante attività a sostegno AIRC, Associazione Italiana per la ricerca sul Cancro, e LAV, Lega Antivivisezione animale.
Un’importante traguardo e nuove sfide per il futuro di una solida realtà che lavora anche come agente plurimandatario per diversi marchi storici e non, dall’alimentare al tessile: “Sempre e solo prodotti italiani,” conclude Letizia Manente, “alcuni leader di mercato, come la Riseria La Pila, Acetificio De Nigris, Farmaceutica Dott. Ciccarelli e San Pellegrino Collant”.

 

SCOPRI DI PIÙ

Visita il Sito Manente Ezio 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.