Torino, al via la prima edizione del Salone Internazionale del Riso

Dal 7 al 10 ottobre la manifestazione Sainder, il Salone Internazionale del Riso

Annunciata ieri a Bergamo alla presenza dell’assessore al Turismo della Citta di Torino la prima edizione del Salone Internazionale del Riso, che si terrà nel capoluogo Piemontese dal 7 al 10 ottobre 2018.

L’obiettivo della manifestazione, con l’acronimo Sainder, è quello di promuovere al meglio il comparto risicolo italiano e le sue pregiate tipologie.

A precedere la grande manifestazione ci sarà un road show “Verso Sainder” che partirà da Bergamo giovedi 1 marzo, continuando fino ad ottobre in 30 tra le più importanti piazze italiane: Alessandria, Ancona, Aosta, Arezzo, Asti, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Cremona, Ferrara, Firenze, Genova, Gubbio, L’Aquila, Milano, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Pavia, Perugia, Rimini, Roma, Trieste, Udine e Verona.

Il tour si concluderà proprio a Torino, dove si svolgerà la grande manifestazione e una competizione tra chef provenienti da tutte le parti del mondo, che si aggiudicheranno il titolo di “Risotto World Championship”.

Durante le quattro giornate nelle piazze del centro storico vi saranno diversi stand di vari produttori e di riserie. I cittadini potranno dunque partecipare alle preparazioni e alle degustazioni di risotti e le altri piatti a base di riso.

Sainder si aggiunge alla lista di appuntamenti organizzati dalla città di Torino la quale punta molto sulla tradizione culinaria per rafforzare l’attitudine turistica della città.

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ha proclamato il 2018 come “Anno del cibo italiano nel mondo” e la città di Torino sembra esserne protagonista.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.