La mozzarella di bufala campana a Dubai

Alla fiera del food Gulfood a Dubai c'è la mozzarella di bufala campana, prodotto in grande espansione negli Emirati Arabi

La mozzarella di bufala dop è sbarcata a Dubai. Dal 18 al 22 febbraio il Consorzio di Tutela ha partecipato a Gulfood, la più importante fiera del settore food in Medioriente, che si è tenuta a Dubai.

L’associazione dei mercati a marchio Dop (Afidop) ha organizzato una collettiva in cui la bufala Dop è stata presente insieme al Pecorino Romano, Parmigiano Romano, Gorgonzola e Grana Padano.

Durante la fiera sono stati presentati e spiegati ai vari partecipanti le specialità ei cinque formaggi italiani; si sono inoltre svolte delle degustazioni guidate rivolte agli esperti del settore, tra cui chef, ristoratori e stampa specializzata e delle attività di informazioni sui vari prodotti.

Gulfood è stata dunque un’occasione per cogliere nuove opportunità significative all’estero ed allargare il mercato della mozzarella di bufala campana.

Il prodotto tipico della Campania sta letteralmente conquistando gli Emirati arabi: infatti negli ultimi due anni si sono infatti triplicati i caseifici che esportano nel Paese asiatico ed è raddoppiata la quota di esportazione.

Secondo le parole del Presidente del Consorzio, Domenico Raimondo, gli Emirati rappresentano un hub logistico tattico non solo per il Medioriente e la Penisola arabica, ma anche per il sud-est asiatico. Il Consorzio di Tutela ha investito in questo evento, anche in vista dell’Expo 2020 che si terrà proprio a Dubai.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.