Messer Francesco 1640: l’olio di Malvetani tra i più buoni al mondo

L’azienda umbra si è aggiudicata il Sol d’Argento con il Selezione

Un importante secondo posto per l’olio ‘Messer Francesco 1640 – Selezione’. L’olio prodotto dalla Malvetani, società agricola di Stroncone, ha infatti conquistato il ‘Sol d’Argento’ nella 16esima edizione del ‘Sol d’Oro Emisfero Nord’ – categoria ‘Fruttato medio’ alle spalle del Viride prodotto da Marsicani Nicolangelo di Morigerati (Salerno) e davanti a L’olio dell’azienda agricola Tommaso Masciantonio di Casoli (Chieti). Il ‘Messer Francesco 1640 – Selezione’ è stato l’unico olio umbro ad essere premiato.

Il ‘Sol d’Oro Emisfero Nord’ è tra i più importanti concorsi oleari al mondo ed è stato organizzato a Verona da Veronafiere dal 14 al 19 febbraio come anteprima di ‘Sol&Agrifood’. Scopo della manifestazione è la valorizzazione dei migliori evo del mondo e la promozione della qualità della produzione. In gara quest’anno vi erano complessivamente 360 oli provenienti da nove nazioni dell’emisfero boreale.

Il ‘Sol d’Argento’, come riconoscono Giuseppe e Francesco Malvetani, rappresenta “un altro riconoscimento importante al nostro impegno e al nostro lavoro. I nostri oli, non solo il Selezione della linea Messer Francesco 1640, sono il frutto di un combinato di fattori che possono essere riassunti in esperienza, passione, amore per il proprio lavoro e, non meno importante, innovazione tecnologica”.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.