Una eccellenza umbra, la Skyrobotics cambia il vertice.

In arrivo alla presidenza Giancarlo Grasso che prende il posto lasciato vuoto da Stefano Neri.

Skyrobotic, azienda leader nella produzione di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (droni) sotto i 25 chilogrammi interamente “Made in Italy”, parte del Gruppo Italeaf, comunica che il Consiglio di Amministrazione ha nominato in data odierna l’ing. Giancarlo Grasso quale nuovo Presidente della Società. L’ing. Grasso prende il posto di Stefano Neri, presidente del Gruppo Italeaf e azionista di riferimento della società, che ha assunto la carica di Vice Presidente. Ringraziando Giancarlo Grasso per aver accettato di assumere questa nuova, importante responsabilità, Stefano Neri ha così dichiarato: “Nata come una startup appena 4 anni fa, uscita dalla fase di early stage, Skyrobotic diviene oggi a tutti gli effetti un’azienda aeronautica destinata a condurre una nuova stagione di espansione e crescita nel promettente settore dei droni di alta gamma per la sicurezza istituzionale e gli utilizzi professionali più avanzati. Riteniamo necessario che a condurre questa nuova fase vi sia una professionalità, come quella di Giancarlo Grasso, che rappresenta una garanzia in termini di competenze tecniche, managerialità e conoscenza del settore di riferimento. Ribadiamo la volontà del Gruppo di aprire una stagione di alleanze e partnership industriali in grado di rispondere alla domanda istituzionale e privata di sistemi aerei a pilotaggio remoto con i più alti standard di sicurezza, prestazioni e affidabilità”.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”