Contributi per iniziative culturali e sociali nella Provincia di Perugia

La Camera di Commercio ha emesso un bando per la selezione delle iniziative.

Si cerca di stimolare la potenzialità del territorio. E per questo la camera di Commercio di Perugia ha inteso mettere a disposizione contributi alle iniziative con un bando che “gestirà” in qualche modo proprio questo tipo di esigenza. Potranno rimettere la domanda gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico o a prevalente capitale pubblico, gli organismi privati portatori di interessi diffusi sia del sistema delle imprese sia di componenti della società civile quali associazioni imprenditoriali, Enti e Organizzazioni private senza scopo di lucro, organismi del privato sociale (ONLUS) e di rappresentanza dei lavoratori. Sono ammissibili a contributo le iniziative e i progetti in programma nel 2018 che abbiano la promozione culturale e/o turistica del territorio, valorizzazione delle eccellenze produttive, sostegno alla competitività del tessuto imprenditoriale locale.
La valutazione poi seguirà questo tipo di criteri: la coerenza dell’iniziativa con le linee programmatiche approvate dalla Camera di Commercio; la positiva ricaduta attesa sul sistema economico provinciale; la completezza e qualità della progettazione dell’iniziativa; l’adeguatezza della struttura proponente rispetto all’iniziativa proposta; la trasversalità dell’iniziativa, con il coinvolgimento di più enti/organismi. Basta telefonare alla Camera di Commercio per sapere quali saranno le date ultime per la presentazione delle domande.

Marcello Guerrieri

Esercita la professione di giornalista da oltre trent’anni: ha esordito con la cronaca locale per la redazione ternana de il Messaggero, per la quale ha anche curato, per un lungo periodo, pure gli aspetti sindacali ed economici delle aziende della provincia di Terni. Collabora tuttora col giornale romano. Ha seguito sin dall’inizio, l’evoluzione dei nuovi media, curando numerosi siti come quello di “Terninrete”