Gruppo Firma: il perugino Gerli è il nuovo presidente

Roberto Gerli è ordinario di Reumatologia dell'Università di Perugia. Il Firma è l'organizzazione scientifica che studia le patologie autoimmunitarie

Il professor Roberto Gerli, ordinario di Reumatologia dell’Università di Perugia, è il nuovo presidente del Gruppo Nazionale Firma (Forum Interdisciplinare per la Ricerca nelle Malattie Autoimmuni). La nomina a Milano, durante la riunione annuale. Gerli prende il posto di Pierluigi Meroni, ordinario di Reumatologia dell’Università di Milano.

Il Firma è un’organizzazione scientifica senza scopo di lucro, fondata una quindicina di anni fa da studiosi italiani. E’ associata a Easi (The European Autoimmunity Standardisation Initiative). Al gruppo Firma afferiscono medici e biologi italiani provenienti da diverse discipline specialistiche. L’obiettivo comune è studiare e sviluppare la diagnostica e la ricerca scientifica per le patologie a base autoimmunitaria.

Tanto è stato già fatto in questi anni da Firma: ottimizzare a standardizzare la diagnostica di laboratorio delle malattie autoimmuni sistemiche, relativamente alla determinazione degli auto anticorpi specifici di queste patologie, creare linee guida per prescrivere test e per la diagnosi sierologica delle malattie autoimmunitarie sistemiche, favorire la collaborazione tra centri interessati alla diagnostica di laboratorio e alla ricerca scientifica delle malattie autoimmunitarie sistemiche.

Dal lavoro del Gruppo sono nati diversi articoli pubblicati sulle principali riviste scientifiche del settore.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.