Lavoro: Its Umbria Academy, tante opportunità con la giusta formazione

Concluso It’s my life, il teatro educativo per l’orientamento alla scelta post diploma andato in scena a Foligno, Perugia, Città di Castello e Terni

Uno scenario del lavoro “ricco di opportunità a condizione che sappiate utilizzare gli strumenti giusti”. Proprio per aiutare gli studenti dell’ultimo anno di superiori a scegliere il loro futuro personale e professionale, l’Its Umbria Academy (accademia tecnica di alta specializzazione post diploma presieduta da Giuseppe Cioffi) ha realizzato tra il 13 e il 19 febbraio ‘It’s my life’, un tour di orientamento alla formazione che prevedeva quattro tappe (Foligno, Perugia, Città di Castello, Terni).

Grazie a una formula interattiva, divertente e multimediale e un network di esperti in comunicazione di contenuti didattici, educativi e orientativi, ‘It’s my life’ ha portato gli studenti a una riflessione sulle opportunità che la società offre ai giovani per potersi qualificare, specializzare e collocare nel mondo del lavoro; sul realizzare un percorso concreto che dia il giusto equilibrio a sogno, aspirazioni personali e fabbisogni delle realtà produttive del territorio; sui motivi per specializzarsi in uno degli quattro indirizzi offerti da Its Umbria Academy (Meccatronica, Biotecnologie, Agroalimentare e Economia digitale) .

“La società ha bisogno di voi – ha sottolineato Cioffi parlando agli studenti presenti all’evento conclusivo -. In un mondo in cui l’evoluzione della tecnologia viaggia ad un ritmo e ad una velocità senza precedenti, i giovani rappresentano la vera risorsa del presente e del futuro. L’unica speranza per le aziende è, infatti, quella di coinvolgere le nuove menti e le nuove culture all’interno delle grandi rivoluzioni che sono attualmente in corso. Mi riferisco, in particolare, alla rivoluzione digitale e alla rivoluzione dell’economia circolare, che investono sia il mondo delle imprese sia, più in generale, l’intera società”.

Laura Proietti

Giornalista professionista, ho lavorato per carta stampata (quotidiani e settimanali), agenzie di stampa e siti internet. Ho esplorato la produzione della notizia in ogni sua sfaccettatura: come reporter e come addetta stampa. Ho spaziato nei settori più diversi: dalla cronaca all’enogastronomia, dalla politica all’economia, con un occhio particolare allo sport.