Sagrantino Ambassador: a Montefalco adesioni anche da fuori Umbria

Appuntamento mercoledì 21 febbraio dalle 9.30 per un mini corso sugli abbinamenti giusti, la storia e le caratteristiche tecniche

Anche da fuori Umbria, in particolare da Emilia Romagna e Lazio, sono arrivate le adesioni a ‘Sagrantino Ambassador’, mini corso promosso e organizzato dall’associazione Strada del Sagrantino, con la collaborazione tecnica di Ais Umbria.

L’appuntamento è per mercoledì 21 febbraio nella sede della piazza del Comune di Montefalco. La giornata sarà interamente dedicata a chi si occupa tutti i giorni del vino: ristoratori, sommelier, operatori di strutture ricettive ed enoteche. Questi potranno approfondire caratteristiche tecniche, storia e abbinamento migliori, con il cibo, dei vini denominati Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg. Un’altra iniziativa, dopo gli eventi di ‘Anteprima Sagrantino 2014’ ,organizzati dal Consorzio tutela vini Montefalco il 19 e il 20 febbraio prossimi.

Il mini corso inizia alle 9.30 con una lezione su ‘Teoria e tecniche della degustazione del vino e del cibo’; alle 13, ‘Didattica di abbinamento cibo – vino’, con degustazione dei vini denominati Montefalco Bianco Doc, Montefalco Grechetto Doc, Montefalco Rosso Doc, Montefalco Rosso Riserva Doc, Montefalco Sagrantino Docg, Montefalco Sagrantino Passito Docg, e abbinamento tecnico al menù degustazione.

Alle 14.30 approfondimento sui vini della denominazione Montefalco Doc e Docg; chiusura, alle 16.30, con visita guidata in una delle cantine associate per vedere da vicino il luogo in cui nascono questi vini.

Il costo è di 65 euro, 50 per le strutture associate alla Strada del Sagrantino. Per info e prenotazioni 0742.378490, info@stradadelsagrantino.it. Oltre all’attestato di partecipazione come ‘Sagrantino Ambassador’, gli iscritti riceveranno una vetrofania da esporre nella loro struttura che diventerà ufficialmente Ambasciatrice del Sagrantino.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.