Umbria: calo demografico nel 2017, -4.700 abitanti

Dati Istat impietosi, così come la ricerca di Ires Cgil Umbria che decretò, nel novembre scorso, un costante declino demografico

Calo demografico in Umbria nel 2017. certificato dall’Istat. Parliamo di -4.700 abitanti, un trend peggiore che nel resto d’Italia. Il calo a livello nazionale, infatti, è pari all’1,6 per mille abitanti, ma in Umbria siamo al 5,3 per mille.

I motivi? Il saldo naturale tra nati e deceduti. Positivo, invece, il differenziale tra immigrati ed emigrati (+2.500). Il saldo interno è negativo per 900 unità, il resto è frutto di altri fattori. Se a fine 2016 gli abitanti in Umbria erano 888.900, ora siamo a 884.200. I dati Istat si possono confrontare con la ricerca Ires Cgil Umbria del novembre 2017 e confermano, spiegano questi ultimi, “il declino demografico della regione”.

La ricerca Ires, infatti, evidenziava come nel 1955, in Umbria, ci fossero 810 mila unità, poi a causa della grave crisi economica che riguardò l’agricoltura, nel 1972 si scese sotto i 780 mila abitanti. Fu un periodo di forte emigrazione verso il Nord Italia e il Nord Europa. Grazie all’industrializzazione, si invertì la tendenza, tanto che nel 2014 l’Umbria arrivò a sfiorare i 900 mila abitanti. Da allora, è stato un lento e costante regresso: -0,4% nel 2015, -0,3% nel 2016, -0,5% nel 2017.

Mario Bravi, presidente di Ires Cgil Umbria, dice: “E’ evidente che c’è un rapporto tra la situazione economia e sociale e l’andamento demografico. L’ultimo rapporto dell’Istat dovrebbe far riflettere ulteriormente sull’esigenza e sul bisogno di politiche economiche e occupazionali alternative”.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.