Stefano Recanatini (Ecotrade Italia): “Mettiamo d’accordo i produttori di rifiuti con i gestori degli impianti di destinazione”

Stefano Recanatini

Servizio di intermediazione a 360 gradi per la raccolta, il trasporto, il recupero e smaltimento dei rifiuti a tutti i livelli, dal pubblico al privato, dai rifiuti urbani a quelli speciali.

E’ questa l’offerta di Ecotrade Italia, azienda marchigiana di intermediazione nella gestione rifiuti cresciuta grazie all’esperienza e alle competenze maturate nel settore da un team di professionisti appassionati del proprio lavoro e attenti ad ogni esigenza dei clienti.

Sottolinea Stefano Recanatini di Ecotrade Italia: “Siamo un’azienda che intermedia i rifiuti, sia speciali non pericolosi, pericolosi e recuperabili. In sostanza ‘mettiamo d’accordo’ i produttori di rifiuti con i gestori degli impianti di destinazione dove i rifiuti vengono trasferiti”.

L’azienda marchigiana è un esempio di quanto sia completa la “filiera del rifiuto” presente nella regione, una filiera che annovera aziende di ogni tipologia e con competenze di primissimo livello per curare ogni aspetto di una materia complessa come quella appunto dei rifiuti.

Il servizio di intermediazione offerto comprende una serie di attività complesse e ad altissima specializzazione, che vanno dal trasporto al controllo delle autorizzazioni degli impianti, attività che sono  espletate da Ecotrade Italia sempre nell’ottica di offrire al cliente un servizio completo, efficiente e nel pieno rispetto delle norme.

La scrupolosità nella gestione della commessa va dal puntuale ascolto delle esigenze del cliente all’individuazione della migliore soluzione, nel pieno rispetto della legge e dei più alti valori “green” legati al mondo dell’ecologia.

Ecotrade Italia vanta una clientela ubicata in tutto il territorio nazionale e che opera sia nel settore pubblico (multiutilities, società di gestione, comuni) che in quello privato, collaborando con aziende appartenenti alla variegata “filiera del rifiuto”, da chi si occupa di selezione e cernita a chi realizza compostaggi e impianti vari.

L’azienda offre anche servizi specialistici di elevato livello, tra cui la riqualificazione di siti industriali dismessi e la bonifica di terreni contaminati, attività entrambe che richiedono particolari competenze ed un’esperienza pluriennale nel settore.

“In definitiva, Ecotrade Italia – conclude Recanatini –  è in grado di assistere il cliente in tutte le fasi  del processo, per una migliore riqualificazione dei siti industriali dismessi o per una completa de-contaminazione. Noi siamo in grado di sollevare il committente da qualsiasi problematica che possa inficiare la buona riuscita del progetto di risanamento”.

 

SCOPRI DI PIÙ

Vai al video: AMIS MACERATA ECOMONDO

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.