San Valentino: 4/2 messa su Rai Uno dal Duomo di Terni

Alle 11 la celebrazione di monsignor Piemontese in occasione dell'inizio dei festeggiamenti per il santo patrono, oggi protettore dell'amore

Il Duomo di Terni in diretta su Rai Uno. Domenica 4 febbraio, alle ore 11, le telecamere della televisione pubblica nazionale si collegheranno con la cattedrale per l’inizio delle celebrazioni eucaristiche in onore del santo patrono, San Valentino. La messa sarà officiata dal vescovo, monsignor Giuseppe Piemontese.

Per tutti coloro che vorranno seguire la santa messa ternana anche per osservare più da vicino la città, il consiglio è di collegarsi un po’ prima delle 11 perché andrà in onda un servizio su Terni, sulla sua storia, sui monumenti storici e contemporanei, sulla basilica di San Valentino e sulle bellezze naturalistiche della Conca ternana.

Domenica 4 febbraio si celebra anche la 40esima giornata per la Vita. In Duomo sarà ricordato San Valentino, primo vescovo di Terni che, in questa terra, ha predicato l’amore per il Signore, operando autentici miracoli: dalle guarigioni agli esorcismi. Oggi è invocato come protettore di coloro che si amano perché, in vita, Valentino si è adoperato per favorire e custodire l’amore tra i giovani e la fede, sull’esempio di Gesù Cristo.

I giovani fidanzati, ancora oggi, accorrono sulla tomba del Santo e scambiano promesse di fedeltà, invocano il suo aiuto perché l’amore si consolidi e resti tale fino alla morte.

La regia della trasmissione su Rai Uno è di Michele Totaro, il commento di Orazio Coclite.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.