Perugia e Bevagna set cinematografico per ‘Il nome della rosa’

Il capoluogo umbro sarà la location per alcuni ciak della serie tv prodotta dalla Rai. La troupe si fermerà un paio di giorni, a maggio

Perugia set cinematografico. Sarà il centro storico a venire utilizzato per alcuni ciak della serie tv ‘Il nome della rosa’, tratto dal romanzo di Umberto Eco. A novembre scorso, il sindaco di Bevagna aveva fatto sapere che anche il paese sarebbe stato lo scenario di alcune immagini della serie tv che sarà trasmessa dalla Rai.

Non si sa quali saranno le piazze e le vie di Perugia che saranno utilizzate. È probabile che sia piazza IV Novembre, forse la Rocca Paolina. La troupe sarà in città due giorni, i primi di maggio. Successivamente, toccherà a Bevagna, dove verranno utilizzate la chiesa di San Silvestro e il Mercato Coperto.

Lo sceneggiato sarà diviso in 6 – 8 puntate, sarà diretto da Giacomo Battiato e nel cast ci saranno Rupert Everett e John Turturro e altri attori italiani. Nel team pure Roy Bava, primo aiuto regista, e il perugino Luca John Rosati, secondo aiuto regista. Quest’ultimo ha già avuto modo di collaborare con Carlo Verdone, a breve sarà al cinema dove ha contribuito a curare la regia per l’ultimo film di Gabriele Muccino, ‘A casa tutti bene’.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.