Saldi, su Piucodicisconto.com tutti pazzi per Zalando

La conferma dai dati dell’Osservatorio Tikato: il marchio tedesco guida la classifica dei 5 top brand moda più ricercati sulla piattaforma leader in Italia nella raccolta di offerte e coupon

tikato

Tutti pazzi per Zalando in questa corsa ai saldi 2018. La conferma arriva dai dati dell’Osservatorio Tikato relativi ai flussi di traffico su Piucodicisconto.com,  piattaforma leader in Italia nella raccolta di offerte e coupon che in queste settimane, grazie anche ai codici sconto Zalando offerti dalla piattaforma di sconti, ha visto crescere del 200%, rispetto allo scorso anno la ricerca del brand della società tedesca specializzata nella vendita online di scarpe, vestiti e accessori. Saldi su saldi che strizzano l’occhio anche ad Amazon che cresce del 145% rispetto allo scorso anno e a Ebay che sigla un +157% rispetto al 2017. Chiudono la classifica Nike (+70%) e Adidas (+40%).

Brand a parte, l’Osservatorio Tikato ha tracciato anche una road map delle province dove il fenomeno dello shopping online sta diventando sempre più consistente: la corsa è a due tra le provincie di Roma (38,2%) e Milano (33,8%) che distaccano Napoli (10,9%) e Torino (8,9%). La febbre dello sconto colpisce soprattutto la fascia di età tra i 25 e i 44 anni, senza troppa distinzione tra donne (51%) e uomini (49%).

«Oggi la ricerca degli sconti è sempre più rivolta verso il mercato online – sottolinea Alberto Rasotto di Tikato che ha lanciato altre quattro piattaforme online per la ricerca di codici sconto in India, Germania, Regno Unito e Francia -. Con l’avvento del web sono infatti tantissimi gli store che offrono i saldi online nei relativi e-commerce e le nostre piattaforme totalizzano 5,7 milioni di utenti annui, 1,8 milioni di visite al mese, di cui il 45% da dispositivi mobile, e nelle piattaforme sono disponibili ogni giorno oltre 40 mila offerte e coupon».

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.