Caizzone: “Per il Sud e per la Sicilia industria 4.0 è un’occasione epocale per costruire un modello di sviluppo sostenibile”

Francesco Caizzone presidente del DIH Sicilia interviene durante l’appuntamento di Catania con Industry 4.0 preparati al futuro:“la digitalizzazione è un'occasione epocale per costruire un modello di sviluppo sostenibile”.

Francesco Caizzone

Se il presupposto della crescita e dello sviluppo aziendale è la localizzazione territoriale delle produzioni non si può prescindere la digitalizzazione ed il margine di valore che sono in grado di portare in azienda. Il concetto espresso in occasione dell’evento “Industry 4.0 preparati al futuro” da Francesco Caizzone Presidente del DIH Sicilia è molto chiaro: penetrare il mercato locale è un’operazione che deve essere supportata da una contestuale evoluzione digitale.

“Per il Sud e per la Sicilia – ha spiegato Francesco Caizzone –  industria 4.0 è un’occasione epocale per costruire un modello di sviluppo sostenibile. Oggi le nuove tecnologie possono aiutare a localizzare nel territorio le produzioni a maggiore valore aggiunto. Il DIH Sicilia ha la missione di accompagnare le imprese nel processo di trasformazione digitale, mettendole nelle condizioni di identificare i propri margini di miglioramento, definire piani d’azione e lanciare progetti innovativi. È questa la nostra risposta alla sfida lanciata dalla quarta rivoluzione industriale”.

 

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.